Radiografia e Tomografia computerizzata a raggi X

Analisi non invasiva delle strutture interne di manufatti lignei e ceramici, studio di stratigrafie pittoriche e individuazione di pentimenti e dipinti sottostanti, studio delle discontinuità del materiale.

L’immagine radiografica permette infatti di evidenziare il numero e le caratteristiche delle fratture esistenti, le stuccature presenti (riconoscibili per la differente radiopacità rispetto alla preparazione originale), le integrazioni lignee, la posizione dei chiodi metallici posti a collegamento tra le parti, i danni dovuti ad attacchi di insetti xilofagi, lacune dello strato pittorico ed integrazioni, ottenendo una prima caratterizzazione e mappatura dei materiali pittorici impiegati dall’artista e successivamente nel corso dei numerosi restauri cui l’opera è stata sottoposta.