Analisi tramite fluorescenza a raggi X

Analisi non invasiva tramite spettrometro portatile per l’identificazione degli elementi chimici presenti nei materiali costituenti l’opera. L’indagine ED-XRF, attraverso lo studio composizionale degli elementi chimici costituenti i materiali originali, di restauro e/o di degrado, permette la valutazione dello stato di conservazione e l’analisi diagnostica finalizzata al restauro. Inoltre, tale analisi fornisce utili indicazioni per l’autentica, l’attribuzione e la datazione indiretta degli oggetti artistici esaminati.