Start-test, società di servizi di diagnostica per l’arte, gli ambienti di conservazione e il costruito. Nasce dalla consolidata esperienza dei soggetti proponenti nell’ambito delle tecnologie scientifiche applicate allo studio diagnostico per la conoscenza, la conservazione e il restauro dei beni culturali maturata nel corso degli anni di formazione universitaria e di attività professionale.

Start-test realizza indagini di tipo non invasivo in situ o microdistruttivo in laboratorio tramite strumentazione all’avanguardia per l’analisi, la caratterizzazione e il monitoraggio dei beni culturali, degli ambienti in cui questi vengono esposti e conservati e del patrimonio architettonico e monumentale.

 

“Il diagnosta dei beni culturali tra realtà e illusione” è il titolo della giornata di studi organizzata da YOCOCU YOuth in COnservation of CUltural Heritage che si terrà il 28…
by  in News  0
I risultati del progetto di ricerca “Paestum Inside | Le luci della Scienza” promosso e coordinato dall’ AIAr - Associazione Italiana di Archeometria e dalla direzione del Parco Archeologico Paestum sono stati pubblicati sulla…
by  in News  0
"A Multi-Analitycal Approach to Adress a Sustanaible Conservation of the Main Marble Portal of the Monreale Cathedral” è il titolo dell’articolo pubblicato sullo Special Issue “New Strategies and Methodologies Applied…
by  in News  0
I primi di febbraio 2020 siamo stati impegnati in una campagna di indagini non invasive sul Polittico di Jacobello del Fiore custodite all'interno del Duomo di Teramo. In occasione dell'intervento…
by  in News  0