Indagini termografiche

Indagini non invasive di tipo telemetrico per la valutazione e la stima delle caratteristiche termiche di strutture, rivelazione dell’infiltrazione e dispersione di acqua, distacchi superficiali, discontinuità e tipologie di materiali presenti nelle murature.

Le indagini termografiche di tipo attivo e/o passivo permettono di individuare: elementi architettonici preesistenti e attualmente nascosti (cavità, tamponature e ammorsamenti tra murature); alterazioni su dipinti; distacchi di tessere musive dai supporti murari; tessiture murarie e facies costruttive nei prospetti storici e moderni; discontinuità termiche; dispersioni termiche ed elettriche; anomalie nei sistemi di riscaldamento raffreddamento a parete o pavimento; fenomeni di umidità di risalita.